Zucchine ripiene con feta e olive nere


                     
Finalmente sembra arrivata la vera estate! Basta giornate di pioggia, c'è tutto l'autunno e l'inverno per goderne. Ora solo sole e belle e torride giornate!
In questi giorni sono più impegnata del solito. Ho ospiti in casa, quindi mi sveglio presto la mattina per poter dedicare tempo allo studio, poi si va al mare (tempo permettendo) o si esce e naturalmente si dedica molto tempo alla cucina. Che goduria!
Inoltre stanno nascendo nuove amicizie, e questo non guasta mai. Si, questa estate la sto proprio vivendo in pieno. Non ho mai tempi morti, e questo per me è fondamentale.
L'unica nota "negativa" è una radio costantemente accesa. Non si riesce a spegnere. Per quanto bene uno possa volerle dopo un po' incomincia a dare sui nervi, ma devo ringraziare i miei genitori per avermi dato una pazienza più grande di quella di Giobbe. Perché la radiolina è anche abbastanza permalosa, quindi bisogna dosare le parole. Le capisce al volo (fortunatamente) ma si spegne solo per cinque minuti, poi magicamente si riaccende. Prima o poi troverò il tasto off...


La ricetta di oggi è completamente inventata. 
Le zucchine in generale e le tonde in particolare sono una delle mie passioni. Mi piace la forma, il sapore, gli accostamenti che si possono fare. I piatti che si possono ideare. Quindi ogni anno chiedo a Penghi di piantarne un bel po'.
Navigando su internet l'altro giorno ho scoperto il contest de Il giardino dei sapori "Feta, Scopriamola assieme!". Adoro anche la feta, un formaggio greco che compro spesso e anche Gi (un po' restio ai nuovi sapori) ha imparato ad apprezzare.
Unendo questi due sapori e aggiungendo un altro ingrediente che non manca mai nella mia cucina, le olive nere, ho ideato questo piatto particolare e delicato che ha riscosso non poco successo con gli ospiti che avevo a pranzo. E' stata una ricetta improvvisata, gli ingredienti sono ad occhio...qui cerco di mettere (più o meno) le dosi.

Ingredienti per 3-6 persone (dipende se le preparate come antipasto o come secondo):

  • 6 zucchine tonde
  • 3 fette di pane in cassetta
  • latte
  • 1 tuorlo
  • 100-150 g di feta
  • una manciata di olive nere denocciolate
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • menta fresca
  • origano
Lessare le zucchine per una decina di minuti in abbondante acqua salata. Scolarle, lasciarle intiepidire e "scoperchiarle". 
Togliere la polpa in modo da ottenere delle scodelline. Salarle leggermente all'interno e lasciarle a faccia in giù.
Strizzare la polpa in modo da fargli perdere la maggior parte dell'acqua, metterla in una ciotola e schiacciarla con una forchetta. Aggiungere il pane strizzato precedentemente ammollato nel latte.
Incorporare un tuorlo, la feta sbriciolata, le olive nere triturate, sale, pepe la menta e l'origano.
Riprendere le scodelline di zucchina, oliare leggermente l'interno e farcirle con il ripieno. 
Disporre le zucchine su una teglia oliata (o ricoperta con della carta da forno) e far cuocere a 180° in forno già caldo per 25-30 minuti circa o fino a quando il ripieno non risulterà leggermente dorato.


                       

Con questa ricetta partecipo al contest di Il giardino dei sapori:




16 Forchette :

  1. Adoro la feta e amo le zucchine. Mi piacciono tanto questi piccoli e gustosissimi scrigni. le zucchien tonde fanno anche una bellissima figura in tavola. Baci, buona domenica

    RispondiElimina
  2. qui pure oggi il tempo fa pena.nuvoloso percio' niente mare pero' mi posso ''godere'' queste buonissime zucchine con un ripieno invitante!

    RispondiElimina
  3. Ecco una bella ricetta per preparare le zucchine..avevo quasi esaurito le idee!
    Baci

    RispondiElimina
  4. le zucchine si sa che le adoro ma abbinate alla feta che tra l'altro trovo molto estiva direi che sono sensazionali!!

    RispondiElimina
  5. Ottime le zucchine con la feta, un piatto ghiottissimo!!!!

    RispondiElimina
  6. Finalmente una ricetta che potrei provare anch'io, scevra da itticismi di varia natura! Qui, non so perché, le zucchine le fanno crescere fino a dimensioni sconcertanti. Allego prova fotografica (le mie sono classiche, con ripieno di carne). Ognuna delle zucchine tonde era una porzione abbondante per una persona. Ah, e sono di produzione autoctona: vengono dalle piante che la vicina ha piantato giù in giardino :-)

    RispondiElimina
  7. Zucchine e olive sono la mia passione e anche la feta non mi dispiace. La ricetta è sfiziosa e intrigante.

    RispondiElimina
  8. Mmm..ho tutti gli ingredienti quasi quasi la provo..Nel frattempo ho i surimi per provare la ricetta precedente, se solo si decidesse a tornare l'estate! Oggi però sembra sulla buona strada..Ti terrò aggiornata ;)

    RispondiElimina
  9. Adoro le verdure ripiene, e questa tua ricetta mi attira molto, la segno subito.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte!! Leggere i vostri commenti mi fa sempre piacerissimo!

    @Bostoniano: mi aspettavo una piccola critica da parte tua...mi fanno sempre piacere e mi permette di vedere la ricetta da un altro punto di vista. Comunque devo dire che in America fanno crescere un po' tutto in maniera sconcertante... :P

    RispondiElimina
  11. Adoro le zucchine in tutte le ... salse. Poi ripiene mi fanno impazzire. Grazie per aver condiviso lo tua ricetta con noi. A presto

    RispondiElimina
  12. una ricetta da un tocco davvero estivo! bella colorata profumata... buonissima.. mmm.. data l'ora mi ha stuzzicato parecchio l'appetito!
    davvero complimenti"!
    buon inizio settimana
    terry
    www.agrodolce.org

    RispondiElimina
  13. Critica? E perché? È tutto perfetto così. Se vuoi un percorso alternativo, quello posso suggerirtelo - ma è solo un percorso alternativo, non necessariamente migliore. Nella fattispecie:

    - svuota le zucchine dalla polpa prima di lessarle
    - tuffale in acqua ben meno dei dieci minuti che servirebbero a lessarle se fossero intere (non so dirti di preciso, io farei a occhio - e spesso non le lesso affatto!)
    - fai appassire ed asciugare un po' la polpa in padella con un filo d'olio, cipolla o aglio, sale e pepe (e, se ti prende il ghiribizzo, qualche erba tipo origano fresco o mentuccia), ovviamente fermando la cottura prima che prenda colore

    Dovrebbe regalarti una profondità di sapore in più - almeno, lo ha fatto con l'impasto di carne, ma non ho motivo di pensare che non possa funzionare con un impasto vegetariano. Se lo provi, fammi sapere, che io ho finito il raccolto di zucchine tonde!

    RispondiElimina
  14. @La creatività e i suoi colori: Grazie a te per essere passata! :)

    @terry982: Grazieee!! Mi mancavano i tuoi commenti! :)

    @Bostoniano: Ecco vedi...mi dai sempre ottimi spunti e suggerimenti!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao eccomi qui, vacanze "quasi" finite..Lieta di conoscerti e grazie infinite per questa bella e gustosa ricetta! Io adoro queste zucchine!
    Buona giornata a presto!

    RispondiElimina
  16. Ciao!! Grazie per essere passata! A presto!!

    RispondiElimina

Stampa Ricetta

 

Informativa cookie

Partecipo a LSDM