Crema catalana con cannella e mele




La situazione è sempre più critica. L'ansia cresce. Ancora non ricevo risposta dalla professoressa. LosPadres sono tornati, il tempo peggiora sempre di più...
Ci vuole qualcosa di dolce per calmare i nervi. Un bel dolce al cucchiaio è quello che ci vuole!
E cosa c'è di meglio di una crema catalana?
La crema catalana è un dolce che fa parte della tradizione Spagnola, più specificatamente della Catalogna. E' una crema delicatissima, simile alla crème brulée, con un croccante strato di zucchero caramellato. Una goduria per il palato!
Questa mia versione è leggermente diversa dall'originale, ma il risultato è stato ottimo. Inoltre, non avevo le apposite pirofiline e ho usato delle piccole tazze di terracotta.





Ingredienti per 4 persone:
  • 5 dl di latte intero
  • 5 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 20 g di maizena
  • 1 o 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 1 limone
  • 1 mela
  • 1 noce di burro
  • 4 cucchiaini di zucchero di canna
Sbattere i tuorli in una ciotola insieme allo zucchero.




Aggiungere la fecola setacciata. Sbattere con una frusta fino a quando il composto non risulterà di colore giallo chiaro.
Lavare e asciugare il limone, grattugiarne la scorza e unirla ai tuorli montati.
Aggiungere poco alla volta il latte e amalgamare bene il tutto.



Aggiungere poi la cannella in polvere e girare.
Versare il composto in un pentolino e cuocere a fuoco basso, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno fino a quando la crema non risulterà densa.
Sbucciare la mela e tagliarla a fettine. In un pentolino far sciogliere la noce di burro e farci rosolare le mele.
Distribuire le mele cotte su fondo delle pirofiline.
Versarci sopra la crema e farla intiepidire a temperatura ambiente. Riporla in frigo e farla rassodare per almeno 2 ore.

Spolverizzare la superficie di ogni pirofilina con un cucchiaino di zucchero di canna.





Mettere le pirofiline sotto il grill caldo fino a farle caramellare (in genere qualche minuto) e servire subito.




7 Forchette :

  1. ho trovato la ricetta della pasta al ragù e pesce spada... io adoro la pasta condita con il pesce.....anche perchè sono una pigrona e odio mangiare il pesce arrosto o bollito ( non ho mai voglia di pulirmelo....noiosa!!) la crema catalana l'ho mangiata tanti anni fa a santa teresa di Gallura cucinata da una mia amica indiana.... un casino insomma... era buonissima!!!

    RispondiElimina
  2. La crema è una bella idea da copiare...

    Per quanto riguarda l'ansia... cerca di tenere duro!

    Baci

    RispondiElimina
  3. Io non sono un'appassionata, ma la versione con le mele mi tenta...
    cerca di stare tranquilla!

    RispondiElimina
  4. @Calendula: Io la crema catalana l'adoro! Per la pasta con ragù di pesce spada te la consiglio vivamente...è buonissima!

    @Kylie: Dopo il dolce già ero pù tranquilla... :)

    @Carlotta: Io non sono proprio un'amante dei dolci, preferisco il salato, ma l'accostamento mela-cannella nei dolci mi fa impazzire! Si, la crema è assolutamente da provare! :)

    RispondiElimina
  5. Devo provarla a tutti i costi, Mi attira troppo l'accostamento della cannella con la mela.

    RispondiElimina
  6. Si si!!! :)
    Ed è un dolce velocissimo da fare, perfetto per concludere una bella serata!

    RispondiElimina
  7. Ciao, grazie di essere passata da me. Hai un blog bellissimo con tantissime ricette deliziose! ho preso nota della crema catalana (tra le mie preferite) e del coniglio al limone. Adoro il limone! A prestissimo e grazie di cuore della visita! :)

    RispondiElimina

Stampa Ricetta

 

Informativa cookie

Ho partecipato a LSDM

Ho partecipato a LSDM
2016