Rotolo alle fragole

Questo è un dolce buonissimo che ho scoperto da poco. Il primo tentativo rispecchiava pienamente le mie aspettative nel gusto ma non nella forma. Lo avevo preparato di fretta e con coinquilinaF, coinquilinaV e con l’ amica di coinquilinaV che mi giravano attorno seminando il caos in cucina.
Questo è il secondo tentativo. Il terzo verrà ancora meglio, anche nella forma!
Le ricetta l'ho presa da un manuale di dolci di Mother, ho solo cambiato il ripieno (una specie di crema di burro con non so quante uova!!) a favore di uno più leggero ed estivo! E' una crema che faccio spesso in quanto adoro la ricotta, sia mangiata così, semplice, che con l'aggiunta di zucchero o panna, dipende di quante coccole ho bisogno!! :)
Comunque... una volta provato non se ne può fare a meno! E' un dolce perfetto per l'estate!
Se lo provate fatemi sapere!

Ingredienti per il ripieno:
  • 250 g di ricotta
  • 30 g di zucchero a velo
  • 150 ml di panna fresca da montare
  • 250 g di fragole
Ingredienti per il "biscotto morbido":
  • 4 uova
  • 50 g di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • 2-3 pizzichi di bicarbonato
  • 80 g di zucchero
  • un goccio di liquore (metà tazzina da caffè)
  • scorza di limone grattugiato

Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ferma. Metterli da parte.
Montare i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e schiumoso. Aggiungere la fecola, la farina, lo zucchero, il bicarbonato, la scorza di limone e il liquore.
Incorporare le chiare, poco alla volta, e mescolare lentamente.
Imburrare una teglia da forno e ricoprirla con carta da forno. Versarci sopra il composto, livellandolo il più possibile. Infornare a 180° per 10-12 minuti.
Disporre sul tavolo un foglio di carta da forno e rovesciare il "biscotto morbido" sopra, staccando poi il foglio usato per la cottura. Coprire con un altro foglio e arrotolare il biscotto mentre è ancora caldo.
Mentre il biscotto si raffredda, preparare il ripieno:
lavare le fragole e tagliarle a pezzettini.
Lavorare la ricotta con lo zucchero a velo. Montare la panna e incorporarla alla ricotta. Unire le fragole e mescolare il tutto.
Una volta raffreddato, srotolare il rotolo e stendere la crema ottenuta, lasciando libero il bordo che andrà all'esterno.
Arrotolare nuovamente, avvolgere nella carta da forno, e mettere in frigo per almeno 4 ore. Trascorso il tempo, togliere la carta da forno, spolverizzare con dello zucchero a velo (o cacao a seconda dei gusti) e servire tagliato a fette.



16 Forchette :

  1. deve essere buonooooo....bella la nuova pagina che hai creato!

    RispondiElimina
  2. Si, deve dire che è davvero buonissimo!
    Il blog, nonostante sia appena nato, è in fase di rinnovo... :D

    RispondiElimina
  3. Senti un po', se uno tipo levasse un po' di zucchero da qualcos'altro e lo mescolasse alle fragole a pezzettini per macerarle un quarticello d'ora prima di mescolarle a panna e ricotta, che poi rimangono più saporite e il sugo tinge e insaporisce per benino la crema? Scandaloso?

    RispondiElimina
  4. No...per niente scandaloso!!! Anzi, la prossima volta che preparerò il rotolo lo farò proprio così! Ottima idea!

    RispondiElimina
  5. ammazza,mi hai fatto venire l'aquolina in bocca,penso proprio che mi farò venire una colica,,ma quando torni lo rifaremo...,e poi riprenderò la terapia antibiotica...

    RispondiElimina
  6. Magari invece delle fragole mettiamo qualche altro frutto...Non vorrei essere la causa delle tue coliche!!! :)

    RispondiElimina
  7. YUMMMMM rollo de fresas!!! Cuando nos vemos te toca hacer eso!! Toma nota!!

    RispondiElimina
  8. Io so chi ha quelle coliche li...GHIOTTONA!!!

    RispondiElimina
  9. Ma guarda, anche io ho un vago sospetto sull'anonimo...

    RispondiElimina
  10. Holy: L'anonimo/a ghiottone/a ha scoperto da poco il blog e l'utilizzo di FB, svelerà la sua identità solo agli eletti, prima o poi! :D
    Salvietta: El rollo de fresas purtroppo non puoi mangiarlo, però sto già ideando una variante per te (e anche il tiramisù).

    RispondiElimina
  11. Era troppo doppio nn male

    RispondiElimina
  12. Un altro anonimo...ma immagino chi sei! Si, il primo era uscito male, ma questo è uscito meglio, e anche più buono!

    RispondiElimina
  13. Hai provato con i frutti di bosco ?

    RispondiElimina
  14. Noooo! Amo i frutti di bosco!!! Che goduria che deve essere!!! Bellissima idea!!!!!

    RispondiElimina
  15. perfetto per un merendone come si deve. p.s. Mi dicono che questo tipo di pan di spagna sia ottimo anche se fatto con la farina di riso, proverò a farlo cosi :)

    RispondiElimina
  16. Benvenuta nel mio blog!
    Beh, è da provare anche con la farina di riso... :D

    RispondiElimina

Stampa Ricetta

 

Informativa cookie

Ho partecipato a LSDM

Ho partecipato a LSDM
2016