Baccalà con crema di porri allo zenzero



Con due giorni di ritardo ecco arrivare finalmente la Primavera! Non so voi, ma qui nella città di Raffaello finalmente è tornato il sole! E finalmente guardandomi intorno riesco a vedere il verde rigoglioso dell'erba, i primi germogli sugli alberi, alcuni alberi già in fiore... Eh si, finalmente tutto riprende a vivere! Mancano ancora le rondini...ma non si può avere tutto dalla vita! Sono paziente... :)
Oggi, mi sono svegliata con il sole. Evvivaaa!! Non so se lo sapete ma io dormo rigorosamente con le persiane totalmente aperte, è la luce che mi deve svegliare. Se mi sveglio con il sole, so già che la giornata andrà bene e sono piena di energie! Durante la pausa pranzo, nell'attesa dell'inizio delle lezioni pomeridiane mi sono messa a chiacchierare con gli amici sul prato del campus universitario... Un sole caldo, magnifico...e il prato era pieno di margherite! Un sogno... 
Secondo voi, appena arrivato il professore di Bioinorganica (fortunatamente in ritardo!) quanta voglia avevamo di tornare in aula? La Primavera è bella, ma anche tanto crudele sotto questo punto di vista!
E poi, per concludere, le giornate si sono allungate di parecchio. E questo mi riempie di una felicità incredibile!


Passiamo alla ricetta,  che in realtà è pronta da postare da una settimana circa. Questo piatto non so nemmeno io da dove mi è uscito. Avevo del baccalà, un pezzetto di zenzero avanzato e un porro. Mi è venuta questa idea all'improvviso: tipo lampadina accesa nei fumetti e cartoni animati. Devo ammettere che è stata un'ottima idea! Provare per credere!

Ingredienti per 3 persone:
  • 3 filetti di baccalà (600 g circa)
  • 1 porro
  • 1 pezzetto di zenzero (5 cm circa)
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano piccola e tenera
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva 
  • 1/2 bicchiere circa di vino bianco 

Tritare finemente il porro, la carota e la costa di sedano e farle soffriggere a fuoco leggero nell'olio extravergine d'oliva.


Aggiungere il vino bianco e lo zenzero triturato. Girare e lasciar insaporire per qualche minuto. Aggiungere i filetti di baccalà e coprirli con dell'acqua calda quasi fino a coprirli.


Coprire, e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti. Togliere il baccalà cotto e mantenerlo al caldo. Far ridurre ulteriormente il "sughetto" e poi passarlo al minipimer fino ad ottenere una salsina.
Impiattare e servire con dell'erba cipollina.



Con questa ricetta partecipo al contest del blog note di cioccolato... Trovato per caso oggi mentre mi distraevo dai miei doveri di studentessa:





15 Forchette :

  1. Da provare senza dubbio U_U
    Appena posso mi metto ai fornelli... XD, e per quel che mi riguarda quel giorno voglia di bioinorganica pari a 0 =_=

    RispondiElimina
  2. che bella idea leggera ma intrigante allo stesso tempo la terrò presente a presto simmy

    RispondiElimina
  3. Mi pare di capire che anche tu come ami la bella stagione e il sole e la luce. Io mi sento rimascere quando è giorno fino a tardi.
    Amo il baccalà e questa ricettina venuta fuori per caso mi sembra una vera chicca. Grazie della partecipazione e piacere di conoscerti. Ti agiungo subito alla lista. Buon we, a presto

    RispondiElimina
  4. @Salvo: La prossima volta lezione all'aperto!! :P

    @Simona: Mentre cucinavo ero sempre più convinta del buon risultato...è un accostamento particolare, ma ne vale assolutamente la pena!

    @Federica: Piacere mio e benvenuta! Sono contenta che sei passata! Buon week end anche a te!

    RispondiElimina
  5. Complimenti per tutto ebuona cucina!!!!!

    RispondiElimina
  6. Adoro il baccalà e questa ricetta mi piace molto, ottima idea.
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  7. Corro a prendere gli ingredienti e poi lo faccio!!! :)

    RispondiElimina
  8. prenotata per domenica prossima:-)

    RispondiElimina
  9. a napoli è decisamente primavera... finalmente! ci voleva dopo questo terribile inverno.
    riguardo al tuo piatto, è assolutamente da provare! sicuramente la ricetta di fede si arricchisce con la tua ricetta.
    baci
    buon inizio settimana
    terry

    RispondiElimina
  10. che bello leggere un tuo post!come vanno gli studi???
    qui piove la primavera nemmeno si vede...
    complimenti per questo baccalà

    RispondiElimina
  11. Ho tutti gli ingredienti, mi sa che la copio subito sta ricettina sfiziosa!

    Bacio

    RispondiElimina
  12. Ricetta intrigante, non essendo un'amante dello zenzero non penso mai di usarlo, ma dovrò ricredermi, il baccalà ha un bellissimo aspetto!
    un bacio

    RispondiElimina
  13. Ottimo, l'ho fatto! super!!! :)

    RispondiElimina
  14. Un saluto, un premio (quando hai un momento per passare da me) e, come sempre, complimenti per la ricetta. Ti dicevo della mia avversione per il baccalà, ma questa con lo zenzero e i porri (due ingredienti che, invece mi piacciono molto) quasi quasi la provo!

    RispondiElimina
  15. Grazie a tutti!!! Sono felice vi sia piaciuto... Scusate il ritardo delle mie risposte ma come sapete non ho molto tempo libero!!!

    RispondiElimina

Stampa Ricetta

 

Informativa cookie

Partecipo a LSDM