Biscotti di frolla con cocco



Il forno finalmente è stato aggiustato, ma comunque non è stato possibile usarlo per questioni metereologiche. Caldo insopportabile. 38°C all'ombra, assenza di vento e/o di una leggera brezza, umidità ai massimi storici che fa sentire ancora più caldo e dà quella terribile sensazione di appiccicosità e apatia. Accendere il forno in questi giorni è stato l'ultimissimo dei miei pensieri!
Da ieri però la situazione è cambiata e questo mi ha permesso di poter accendere il forno e fare dei biscotti per la colazione (o per il tè, ma dubito che qualcuno lo prenda ad agosto!) a Gi.
Sono dei semplicissimi biscotti di pasta frolla con l'aggiunta di farina di cocco. Niente di complicato e molto veloci da fare.
Sono stati una idea di Gi. Lui adora la mia pasta frolla e mi ha chiesto di farne dei biscottini con le scagliette di mandorle che in genere faccio con quella che mi avanza quando preparo una crostata. Questa volta però le scagliette non le avevo, ed ormai i supermercati erano chiusi. Si è aggirato per casa sconsolato per un'oretta, voleva dei biscotti di frolla "con qualcosa" e non ripieni di nutella o marmellata.
E' andato in cucina in cerca di ispirazione.
Ha aperto ogni sportello.
Ha smucinato dappertutto.
Ha messo in disordine mezza cucina... 
ma alla fine ha trovato la farina di cocco (ma quand'è che l'avevo comprata?? Non ricordavo di averla...boh!).

Per le formine ringrazio l'autrice di sa meva mamaita, un regalo inaspettato! Grazie!!!


Ingredienti per 2-3 teglie di biscotti:
  • 300 g di farina
  • 3 tuorli d'uovo
  • 150 g di burro freddo di frigo
  • 150 g di zucchero
  • scorza di limone grattuggiata
  • un goccio di liquore
  • faina di cocco
  • fecola di patate
Per la preparazione della pasta frolla cliccate qui, basta aggiungere un po' di farina di cocco.
Preriscaldare il forno a 180°C.
Una volta che l'impasto ha riposato in frigo per almeno 1 ora (l'ideale sarebbe prepararlo la sera e fare i biscotti e/o la crostata la mattina dopo, o la mattina per la sera) incominciare a stenderlo aiutandosi con un po' di fecola di patate per evitare che si attacchi al piano di lavoro e aggiungere altra farina di cocco.


Stendere la frolla di mezzo centimetro circa e con degli stampini dare la forma ai biscotti. Ripetere fino a esaurimento della frolla.
Infornare e lasciar cuocere fino a quando i biscotti non risultino ben dorati. Ogni forno è diverso, la cottura può variare dai 15 ai 20-25 minuti.







11 Forchette :

  1. Buoooooni! Sarebbe comodo averne un pò adesso quì, che ancora devo fare colazione :D

    RispondiElimina
  2. Buoni questi biscottini, non vedo l'ora di provarli. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  3. anche qui l'afa è passata per fortuna, c'è un bel venticello fresco...
    ottimi questi biscottini!anche con il tè tiepido....

    RispondiElimina
  4. Yummy che buoni questi biscottini!
    Grazie per esser passata dal mio blog e per il commento! Seguo il tuo blog (troppe ricette ottime, non posso perderle! :D ), se ti va diventa anche tu mia follower!
    Baci!

    RispondiElimina
  5. d'estate sarebbe meglio averlo rotto..fino a ottobre :D deliziosi questi biscottini!

    RispondiElimina
  6. Sorella urge la versione senza burro

    RispondiElimina
  7. Anch'io ho abbandonato il forno per un bel po', non si poteva resistere.
    Belli i biscotti!

    Un bacione cara e buon mercoledì!

    RispondiElimina
  8. Mi piace mi piace parecchio quest'aggiunta di "salvataggio" dell'ultimo minuto. E siccome il forno io lo accendo con qualunque temperatura...li provo anche subito :D! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  9. Hola Arianna!. Me siento feliz de comprobar que has utilizado los moldes mallorquines para hacer tus galletas,¡¡¡¡ Estupendo!!!!. La pena es que no puedo probrarlas. Abrazos desde Mallorca

    RispondiElimina
  10. @Valleaz: potremmo fare a scambio, io preparo i biscottini e tu la tua torta! Pensa che bella colazione!! *_*

    @Daniela: Grazie!!

    @carpe diem: secondo me con il tè sarebbero perfetti...questo inverno proveremo! :P

    @Mirty: benvenuta!! E grazie! Passo volentieri a visitare il tuo blog!

    @vickyart: hai ragione, ma un conto è averlo e non usarlo, un altro è non usarlo ma sapere di averlo rotto...per me eccessivamente "precisa" e fissata che tutti fili bene è un incubo! :P

    @Salvietta: potresti usare la margarina, io non la uso mai...ma per te è l'unica soluzione! :)

    @Kylie: grazie cara!

    @Federica: fammi sapere!!

    @cooksappe: a chi lo dici!!!! :D

    @Pilar: Hola! Los moldes son un regalo maravilloso...muchas muchas gracias!!!

    RispondiElimina

Stampa Ricetta

 

Informativa cookie

Ho partecipato a LSDM

Ho partecipato a LSDM
2016