Pasta al forno con zucchine, robiola e pinoli


Scusate le mie assenze sempre più prolungate, soprattutto dai vostri blog. Ma come potete immaginare le mie giornate sono strapiene di studio! Un esame per il momento è andato... Non come avrei voluto. Lo ammetto, sono abbastanza secchiona! Ma ho accettato lo stesso il voto. Primo perché mi sono state fatte domande fuori programma (si lo so, sembra la solita scusa di noi studenti!!) e secondo (punto fondamentale!) per come stanno andando le cose qui nel Bel Paese, meglio laurearsi presto, piuttosto che in ritardo pur avendo il massimo dei voti. 
E poi è solo il primo esame di una lunga serie, quindi si può sempre recuperare con i prossimi! Tra una settimana mi attende il secondo: Endocrinologia. Materia meravigliosa e professore più che bravo. Si, a questo miro decisamente al massimo dei voti!
Vabbè, lasciamo perdere lo studio! Per un momento che riesco a connettermi e distrarmi non posso pensare allo studio! Passiamo alla mia pasta al forno. Domani è domenica, non c'è piatto migliore! 
Questa non è la prima volta che la preparo (è una ricetta presa anni fa da una rivista...ma non mi ricordo quale!). Di nuovo ho aggiunto solo i pinoli. E ci stanno veramente bene, tanto che ormai diventeranno un ingrediente fondamentale! 
Inoltre vi sembrerò pazza e mi direte che ho scoperto l'acqua calda...ma avere una padella in ceramica è veramente bellissimo! Mi sono innamorata!! :)
Se mai cucinerete questo piatto, vi do un consiglio: non assaggiate la cremina quando la preparate!! Altrimenti  terminerà prima di finire sulla pasta! 

Con questa ricetta partecipo al contest di Farina, lievito e fantasia:



Ingredienti per 4 persone :
  • 320 g di pasta corta
  • 2-3 zucchine
  • 2 cipollotti
  • 200 g di robiola
  • pinoli (avevo una bustina già iniziata...saranno stati circa 30-40 g)
  • 3 foglie di basilico
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • Parmigiano Reggiano
  • sale q.b.

Lavare le zucchine e asciugarle, spuntarle e tagliarle a rondelle piuttosto sottili. Pulire i cipollotti, affettarli e farli rosolare in 4 cucchiai d'olio.
Aggiungere le zucchine e regolate di sale. Cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio, aggiungendo poca acqua calda se ce n'è bisogno.
Mettere le zucchine nel mixer (lasciandone in padella circa 1/3). Aggiungere le foglie di basilico ben pulite e lavate. Frullare il tutto. Aggiungere la robiola, il parmigiano e frullare nuovamente fino ad ottenere una crema omogenea.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla a metà cottura. Saltarla nella padella con le zucchine lasciate da parte.
Aggiungere la cremina, la maggior parte dei pinoli e mescolare.
Ungere leggermente una pirofila (io Pedrini) e versarvi la pasta. Cospargere con parmigiano e i pinoli rimasti.
Cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 35-40 minuti o fino a quando la superficie non risulterà dorata.





15 Forchette :

  1. in bocca al lupo per gli esami, apprezzo le persone che si impegnano con se stesse! brava!
    e buonissima pasta al forno, non ci avevo mai immaginato i pinoli...da provare.
    bacioni!

    RispondiElimina
  2. Gli ingredienti di questa ricetta mi piacciono tutti tantissimo e poi adoro la pasta al forno :9 Posso chiederti come funziona la partecipazione ad un contest? Ci vuole qualche requisito particolare? Per il resto, in bocca al lupo anche da parte mia per gli esami!! Buona fine domenica. Cris

    RispondiElimina
  3. MOlto ghiotta questa pasta al forno, quanto mi piace!!!!! Baci cara Saparunda e buona settimana!!!!!

    RispondiElimina
  4. le adoro già!e fatti viva più spesso che hai tante belle idee!

    RispondiElimina
  5. Mi unisco all'imbocca al lupo per i tuoi esami! :) e ti ringrazio anche tanto per questa ricetta super-ghiotta che mi preparero' questa sera!!! :)

    RispondiElimina
  6. Mi unisco anch'io con un bocca al lupo per i tuoi esami, e complimenti per questa pasta molto invitante. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  7. sono nuova ti ho trovato per caso e ne sono contenta :)
    Questa sera ho gente a cena, pensavo di scongelare le mie lasagne ma vista questa ricetta la sperimenterò direttamente.
    ps
    non è la solita scusa degli studenti ;) le fanno davvero le domande fuori programma.
    In bocca al lupo e tante cose belle.
    Brunella

    RispondiElimina
  8. Tutto bene? Sono passata per un salutino. Buona giornata. Cris

    RispondiElimina
  9. Ciao a tutte!!
    Scusate il ritardo della mia risposta! A breve tornerò a postare anche ricette! Comunque tutto bene, esame andato (proprio come volevo!!!) e ora ne sto preparando un terzo!
    Per il secondo semestre ne avrò altri 6!
    @Brunella: Benvenuta nel mio blog! :)
    Passo subito a trovarti...

    RispondiElimina
  10. eh lo so che i tatuaggi devono esser dispari... anche quello è uno dei motivi di dubbio... :(

    RispondiElimina
  11. Adoro la pasta forno e questa versione fa proprio per me!!
    come sono andati gli esami??? ricordo ancora quando li facevo io brrrr.. a marzo sono 4 anni che mi sono laureata e me li sogno ancora di notte..ihihihi...
    baci
    terry

    RispondiElimina
  12. @Sy: è un bel dilemma!!!:D

    @terry982: Si, puoi essere preparatissima! Ma l'ansia c'è sempre...e a volte ti frega! :P

    RispondiElimina
  13. Pasta al forno che fa venire l'acquolina in bocca. Da provare! Intanto da oggi io ti seguo, così non ti perdo di vista.... complimenti per il tuo blog. Se ti va, passa a farmi un salutino.... Ciao e.....Buona Cucina!!!

    RispondiElimina
  14. Grazie lory e benvenuta!! Passo subito a trovarti! :)

    RispondiElimina

Stampa Ricetta

 

Informativa cookie

Ho partecipato a LSDM

Ho partecipato a LSDM
2016